Pagamento quota associativa

Perché diventare socio ADifesa

Diventando socio di ADifesa, non solo sosterrai il nostro impegno grazie alla tua donazione, ma potrai anche rimanere aggiornato su tutte le iniziative, i nuovi contenziosi bancari e le nuove irregolarità riscontrabili su prodotti bancari, attuali e futuri. Avrai a disposizione un consulente dedicato e le perizie dei contratti saranno totalmente gratuite. Avrai la possibilità di collaborare attivamente con noi, aiutandoci a diffondere la cultura della legalitàdella conoscenza, e dei diritti di ogni singolo cittadino nei confronti di banche e finanziarie.

L’Associazione ha bisogno anche di te per crescere!

Versa la quota associativa annuale di 10 euro.

INFORMAZIONI SEMPRE A PORTATA DI MANO.

Ogni domanda trova una risposta. Ogni problema trova una soluzione. I cittadini chiedono, l’Associazione ADifesa risponde. Domande frequenti, risposte puntuali e precise. Ogni cittadino ha le sue esigenze, da quelle universali a quelle più specifiche. Nessun problema: abbiamo pensato a tutte le risposte.

Hai bisogno di un aiuto immediato o di avere maggiori informazioni sui nostri servizi?

Contatta l’Area Marketing, Sviluppo Associativo e Coordinamento Servizi ai cittadini!

Dicono di noi:

Privati investitori Catanesi si sono rivolti all’Associazione ADifesa per verificare alcune operazioni relative all’acquisto di obbligazioni MPS. Il nostro team di esperti tecnico legali ha evidenziato come la banca intermediaria non abbia in alcun modo comunicato la natura subordinata degli strumenti, venendo meno ai suoi obblighi informativi. Inoltre, non ha fornito alcuna nota specifica riguardo il livello di rischio delle obbligazioni, che viene definito ‘moderato’, senza però fornire ulteriori specifiche, il che non consente di attribuire a tale dato la corretta rilevanza informativa. Dal punto di vista della profilatura dei clienti, solamente uno dei due investitori è stato sottoposto a questionario MIFID, senza alcun accordo tra le parti in tal senso e comunque senza attestare il grado di conoscenza dello stesso su tali strumenti subordinati. L’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) ha condannato quindi la banca a risarcire i nostri clienti per la somma di € 105.361,19.

Investitori privati Catanesi – Obbligazioni MPS

Privato investitore delle Marche ci ha contattato per valutare la possibilità di recuperare le perdite subite a causa di un investimento pari ad euro 120.000 in obbligazioni subordinate Banca Etruria che, avendo subito l’integrale riduzione del proprio valore, hanno causato al cliente la perdita di tutto il capitale investito. L’Associazione ADifesa ha presentato, per conto del cliente, un reclamo inerente gli investimenti effettuati da quest’ultimo, evidenziando le numerose violazioni degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza, trasparenza posti in essere dall’ intermediario finanziario. Grazie ai professionisti dell’Associazione ADifesa, il cliente ha potuto beneficiare del recupero di una somma pari ad euro 79.132,61.

Privato investitore delle Marche – Obbligazioni

Azienda immobiliare Emiliana ci ha assegnato l’analisi di alcuni derivati stipulati con una primaria Banca nazionale. La perizia ha da subito rilevato il carattere speculativo delle operazioni finanziarie, che presentavano elevati costi occulti addebitati all’azienda in fase di stipula. In corso di causa la Società ha potuto beneficiare di un recupero di circa € 28.000 pari all’85% delle somme contestate.

Azienda immobiliare Emiliana – Derivati

Privato Romano ci ha affidato l’attività di consulenza tecnico-legale per azioni acquistate nel 2014, dietro il suggerimento di un primario Istituto bancario italiano. In seguito ad un’ attenta analisi, i nostri professionisti, hanno riscontrato diverse irregolarità e violazioni di legge che danno diritto al nostro associato di ottenere un rimborso delle perdite subite. Rimborso ottenuto di ben 53.486,25 euro!

Privato Romano – Azioni

L’associazione ADifesa, ci ha permesso un costante confronto, aperto e costruttivo, con le organizzazioni sindacali per arrivare alla sottoscrizione del contratto in convenzione di prestiti integrativi aziendali.

Luca Amenio – Titolare impresa con 30 dipendenti

La collaborazione con l’associazione ADifesa, è ormai un rapporto consolidato. Supporto e formazione costante, li rendono indispensabili nell’attività di gestione degli associati al sindacato.

Diego Arnaboldi – Delegato sindacato lavoratori

Mi sono associato perché oltre ad aver ottenuto un rimborso sulla mia cessione del quinto che avevo rinnovato anticipatamente, sono riuscito ad accedere a finanziamenti a tassi agevolati.

Luigi Spadafora – Dipendente statale

Con i molteplici impegni giornalieri, avere un supporto continuo in ambito finanziario/bancario è un’arma in più. Ho recuperato diversi rimborsi e adesso sono più attenta quando sottoscrivo dei nuovi contratti. Essere formati oggi giorno, è indispensabile, il rischio di errori, è sempre dietro l’angolo.

Melania Martinone – Dipendente privata

Associazione ADifesa