Dove trovare i dati per richiedere il contratto di cessione del quinto dello stipendio?

La maggior parte dei finanziamenti di cessione del quinto dello stipendio estinti o rinnovati (rimodulati, rinegoziati, o rivalutati) anticipatamente, danno diritto al contraente, di ottenere un rimborso delle spese non godute avendo, chiuso il finanziamento prima della sua naturale scadenza.

Purtroppo a volte capita di non aver più sottomano i dati della propria cessione del quinto estinta da tempo, questo, porta, spesso, ad abbandonare la possibilità di ottenere un rimborso. Anche se dovuto!

Per capire se si ha diritto ad un rimborso o meno, è indispensabile analizzare il contratto di finanziamento, il conteggio estintivo e la contabile d’estinzione.

Spesso accade che questi documenti non sono in possesso del titolare del finanziamento, ma recuperare il tutto non è complicato.

Quando è presente una cessione del quinto dello stipendio, la stessa, viene indicata direttamente in busta paga, come da foto. Basta recuperare una busta paga del periodo nella quale era attiva la cessione del quinto, per reperire i dati utili per la richiesta documentale.

Avendo il nome della finanziaria e l’importo esatto della rata, è possibile richiedere la documentazione al completo. Solo così sarà possibile effettuare un’analisi e verificare la presenza di irregolarità o meno.

Un cittadino informato è un cittadino libero! Ottieni il rimborso che ti spetta di diritto!



Lascia un commento